Skip to Content

Category Archives: Home

La rimessione del processo penale: quando si verifica una potenziale situazione di imparzialità dell’organo giudicante

Written on settembre 19, 2011 at 15:46, by

La rimessione del processo consiste nello spostamento del processo da una sede giudiziaria ad un’altra quando fattori esterni, connessi alla particolare situazione ambientale, siano idonei a turbare l’imparzialità dell’intero ufficio giudicante territorialmente competente, a prescindere da situazioni personali che possono riguardare i singoli magistrati che lo rivestono. La finalità dell’istituto è chiaramente quella di salvaguardare

Guida in stato di ebbrezza

Written on settembre 19, 2011 at 15:42, by

Il caso sottoposto alla nostra attenzione riguardava il fatto commesso prima dell’aggiunta del comma 9- bis all’ art. 186 CDS che consente la sostituzione della pena con il lavoro di pubblica utilità. In sede di opposizione a decreto penale di condanna per guida in stato di ebbrezza è stata formulata istanza di applicazione della pena

Accertamento del reddito nei giudizi di Separazione e Divorzio: proposta per un modello di disclosure

Written on settembre 13, 2011 at 14:05, by

Le norme che regolano il processo di separazione e di divorzio prevedono un marcato  potere di indagine da parte del Giudice per l’accertamento del reddito e del patrimonio delle parti.   Nella prassi seguita dai nostri  tribunali, tale potere trova un riscontro pratico deludente, traducendosi, nella maggior parte dei casi, nel semplice ordine alle parti

La normativa attuale in tema di famiglia di fatto: la filiazione

Written on luglio 21, 2011 at 09:15, by

FAMIGLIA DI FATTO: quid facti che assurge a quid iuris? Alla luce del mutato sentire sociale ci si è chiesti se la famiglia di fatto sia ancora da relegarsi su di un piano fattuale o se, diversamente, sia da ricondurre alla dimensione qualificante del diritto. In altri termini si tratta di stabilire se situazioni e

Mediazione Familiare

Written on luglio 6, 2011 at 13:30, by

  METODI DI RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE PARALLELI AL PROCESSO Nell’ambito della disgregazione della famiglia, è sempre più frequente l’utilizzo di tecniche di risoluzione  delle controversie “ parallele”, ossia di metodi di risoluzione non giudiziale in materia familiare. Tali tecniche non possono essere qualificate come alternative al giudizio ma prodromiche ad esso; servono infatti alla definizione

Conto corrente cointestato

Written on giugno 29, 2011 at 14:35, by

Quando tra conviventi vi è pieno accordo e massima fiducia, potrebbe sembrar quasi ovvio avere un conto corrente bancario cointestato permettendo ad entrambi di poter fare versamenti e soprattutto,prelevamenti con la massima libertà, attingendo all’intero deposito congiunto. Però bisogna essere ben coscienti dei rischi che si possono correre gestendo un conto conto corrente bancario cointestato,

Gioco Online (gioco con partecipazione a distanza)

Written on giugno 29, 2011 at 13:32, by

Prima di fare il punto sulle attività consentite e quelle assolutamente vietate all’interno dei punti di commercializzazione, è necessario premettere che il nostro ordinamento giuridico sanziona penalmente, ai sensi dell’art 4 l. 401/1989, l’esercizio abusivo di scommesse. I soggetti giuridici che possono effettuare legalmente l’attività di raccolta ed intermediazione di scommesse sono esclusivamente i titolari

Il delitto di stalking

Written on giugno 28, 2011 at 17:27, by

STALKING (ATTI PERSECUTORI)   Che cosa è lo “STALKING”?   Il D.L. 23 febbraio 2009, n.11, convertito in legge 23 aprile 2009,n.38, ha apportato, fra l’altro, numerose modifiche al codice di procedura penale per quanto riguarda la custodia in carcere e la pena per i colpevoli di violenze sessuali. Tra le altre modifiche,il predetto D.L.,

La valutazione dei danni in ambito giuridico

Written on giugno 28, 2011 at 17:24, by

Nel corso degli ultimi anni, grazie anche alle sentenze della Cassazione, nella letteratura giuridica si sono delineati tre tipi di danno che competono prevalentemente alla figura dello psicologo. Il danno psichico. Si tratta di una figura di danno ancora in corso di definizione dalla dottrina e dalla giurisprudenza, e si differenzia dal danno fisico poiché

L’infedeltà del coniuge è di per sè sufficiente al fine dell’addebitabilità della separazione personale?

Written on giugno 27, 2011 at 19:11, by

La risposta al quesito è di regola sì. Invero, stando all’univoco ed ormai consolidato orientamento della Corte di Cassazione, l’inosservanza dell’obbligo di fedeltà coniugale rappresenta una violazione particolarmente grave, la quale, determinando normalmente l’intollerabilità della prosecuzione della convivenza, deve ritenersi, di regola, circostanza sufficiente a giustificare l’addebito della separazione al coniuge responsabile.